Il brevetto per invenzione è lo strumento utilizzato dagli ordinamenti giuridici per assicurare all’inventore il diritto di uso esclusivo della propria invenzione per un determinato periodo di tempo.

Il brevetto è un apparente paradosso del libero mercato in quanto sancisce e protegge una situazione di monopolio. La protezione brevettuale è tuttavia prevista da tutti gli ordinamenti giuridici moderni poiché è anche il motore del processo di innovazione. Infatti l’imprenditore/inventore realizza un vantaggio competitivo sui suoi concorrenti solo nel caso in cui possa sfruttare in esclusiva l’invenzione stessa.

Qualora venisse a mancare la possibilità dell’uso in esclusiva, ovvero la protezione brevettuale, verrebbe meno l’incentivo all’innovazione.