Il nome di dominio è un elemento fondamentale per il funzionamento della rete Internet.

 

Negli ultimi anni la Giurisprudenza e la dottrina hanno compreso che al di là della mera funzione tecnica il nome di dominio, specie per le imprese, rappresenta un vero e proprio segno distintivo.

 

In tal senso anche la Legge italiana ha riconosciuto che il nome di dominio utilizzato nella pratica commerciale è elemento importante e capace, in alcuni casi, di ostacolare persino la registrazione di marchi successivi confondibili.

 

La creazione di un nome di dominio segue le regole internazionali stabilite dall'ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) ed è coordinata con le discipline nazionali ed internazionali in tema di Proprietà Intellettuale.